SFREGAMENTO? DOLORE? SANGUE? I RIMEDI MAUMA

capezzoli-sanguinanti-e-sfregamento-della-pelle

SFREGAMENTO? DOLORE? SANGUE? I RIMEDI MAUMA

Non è sicuramente tra le tematiche più piacevoli di cui parlare, ma si tratta comunque di un problema esistente (e diffuso), da non sottovalutare: il capezzolo del podista.

Si corre per lunghe distanze, si suda, la maglia sfrega sulla pelle e, nei punti più delicati, si presentano irritazioni e manifestazioni cutanee, che possono portare al sanguinamento del capezzolo.

Una situazione spiacevole che si verifica più frequentemente se a contatto con la pelle vi sono tessuti composti da fibre ruvide e dure, oppure se si suda copiosamente.

Il problema, inoltre, risulta essere particolarmente fastidioso ed imbarazzante per gli uomini.

Cosa fare, quindi, per evitare i capezzoli sanguinanti?
Di seguito 3 nostri consigli per prevenire il fenomeno, perché, come cita un noto detto, “prevenire è meglio che curare”. E in questo caso… di gran lunga!
1. ABBIGLIAMENTO. Ossia il frutto del nostro lavoro. Sappiamo che vestire maglie leggere, delicate, tecniche, è un’ottima soluzione per affrontare al meglio questo sport. Noi di Mauma abbiamo fatto di tutto questo il nostro mantra, aggiungendo però un elemento in più. Abbiamo realizzato maglie con tessuti altamente tecnici, prodotti esclusivamente in Italia, capaci, però,di risolvere i problemi di sfregamento, abrasione e sanguinamento dei capezzoli durante gli allenamenti superiori all’ora di corsa, le mezze maratone, le maratone, le ultra-trail e le sky-race, dove l’impegno fisico dura per diverse ore.

2. IDRATAZIONE. Bere correttamente (la giusta quantità e i giusti liquidi), perché quando si è disidratati la percentuale di sale nel sudore aumenta, provocando ulteriore irritazione.

3. NO PIERCING. Sebbene inserito al punto 3, è la prima azione da compiere: rimuovere dai capezzoli qualsiasi tipo di piercing.

Si tratta di piccole attenzioni che permettono di risparmiare notevolmente in creme, cerotti, vaselina – frequentemente utilizzati in questi casi – assicurando a voi, amatori o sportivi, un benessere totale e il piacere della corsa.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Call Now
write